Peace harbor- (Tolerance, Poem of Peace )

by. Paolo Ruffilli

Safe harbor and
hinge of the day
which turns greedily
its banks broken
in a dive into the well
in the midst of the waves
in the bottom that dazzles
while it fades
that lies and flies
surrendered and rebellious
descended and risen
to the avernus to the stars
collapses derails
frore and flare
with lost weight
that rams and jumps
bends and capsizes
rides and strives
on his heart a stream
of a peaceful night in the world
to the closed edge
may it hold
contained conducted
below above.
That he be protected
that he be covered.



Porto di pace ( Tolleranza , poema di pace )


Porto sicuro e

perno del giorno

che svolta rapace

rotte le sponde

nel tuffo nel pozzo

in mezzo alle onde

nel fondo che abbaglia

intanto che smorza

che giace e che vola

arreso e ribelle

disceso salito

all’averno alle stelle

tracolla deraglia

frigore e caldana

col peso smarrito

che calca e che salta

si piega e ribalta

cavalca si sforza

sul cuore fiumana

di una notte di pace nel mondo

al bordo concluso

lo spazio che regga

recluso condotto

di sotto di sopra.

Che lo protegga

che lo ricopra...